Report Legale News Rassegna stampa Contratto Di Swap Mark To Market Indicazione Della Formula Matematica Di Riferimento

Contratto di swap - Mark to market - Indicazione della formula matematica di riferimento


ago

01

2016

Il Tribunale di Milano con la sentenza n. 8463 del 07 Luglio 2016 ribadisce la necessità dell'esplicitazione della formula di riferimento per l'attualizzazione dei flussi, in quanto l'oggetto del contratto e tutte le sue componenti devono essere determinate o determinabili, pena la nullità del contratto stesso.

Essendo Il Mark to Market  la sommatoria attualizzata dei differenziali futuri attesi sulla base delle condizioni dell’indice di riferimento al momento della sua quantificazione, necessita di essere sviluppato attraverso un conteggio che, mediante il ricorso a differenti formule matematiche, consenta di procedere all’attualizzazione dello sviluppo prognostico del contratto sulla base dello scenario esistente al momento del calcolo dell’MtM.

Tale determinazione, non essendo verificabile dalla parte del cliente, ma solamente dalla banca, deve ritenersi non determinabile, implicando la nullità dell'intero contratto ex art. 1418 c.c. in quanto è necessario che nel contratto venga indicato il metodo di calcolo di tale valore.

 


 Tribunale Milano 07 luglio 2016, sentenza n. 8463/2016