CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER IL SOSTEGNO DELLE ECCELLENZE DELLA GASTRONOMIA E DELL’AGROALIMENTARE ITALIANO

Ottieni un contributo a fondo perduto del 70% per la tua impresa

SOGGETTI AMMISSIBILI

  • Se operanti nel settore identificato dal codice ATECO 56.10.11 (Ristorazione con somministrazione): regolarmente costituite ed iscritte come attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni o in alternativa aver acquistato nei 12 mesi precedenti prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 25% degli acquisti totali del periodo;

 

  • Se operanti nel settore identificato dal codice ATECO 56.10.30 (Gelaterie e pasticcerie) e dal codice ATECO 10.71.20 (Produzione di pasticceria fresca): essere regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese da almeno 10 anni o in alternativa aver acquistato prodotti DOP, IGP, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 5 per cento del totale.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese relative a:

  • Acquisto di nuovi macchinari professionali e beni strumentali dell’attività dell’impresa;

Si precisa che non sono ammesse spese per: l’acquisto di componenti, pezzi di ricambio o parti di macchinari, mezzi targati, beni usati o rigenerati, opere edili, murarie e di impiantistica.

AGEVOLAZIONE

Il contributo a fondo perduto del 70% delle spese considerate ammissibili è subordinato al rispetto del regolamento de minimis, in materia di aiuti di Stato.

Contributo massimo concedibile di €30.000,00.

CONDIZIONI

  • Termini e modalità di presentazione della domanda a partire dal 01/03/2024;
  • Assegnazione: ordine cronologico – CLICK DAY;
  • Avvio progetti successivamente alla data di presentazione della domanda;
  • Dotazione: 56.000.000,00;
  • Disporre di firma digitale, di indirizzo di posta elettronica certificata (pec) attiva ed essere in possesso dell’identificazione digitale (SPID).
  • Disporre di preventivi di spesa.

Vuoi scoprire tutte le novità giuste per te?

    Accetto le condizioni di Privacy Policy