CREDITO D’IMPOSTA A COMPENSAZIONE DEI MAGGIORI COSTI SOSTENUTI PER IL GAS

Ottieni un contributo sotto forma di credito di imposta per la tua impresa non gasivora

SOGGETTI AMMISSIBILI

Possono beneficiare del credito d’imposta le imprese non gasivore, a condizione che il prezzo di acquisto del gas naturale, calcolato come media riferita al primo trimestre 2022 dei prezzi di riferimento pubblicati dal GME, abbia subito un incremento superiore al 30% del corrispondente prezzo medio riferito al medesimo trimestre dell’anno 2019.

AGEVOLAZIONI

Credito d’imposta del 25% della spesa sostenuta per l’acquisto del gas consumato nel secondo trimestre 2022, per usi energetici diversi da quelli termoelettrici.

CONDIZIONI

Il credito d’imposta può essere utilizzato entro il 31/12/2022, tramite la compilazione del modello F24 e presentare esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate e sono cedibili entro il medesimo termine, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, senza facoltà di successiva cessione.

Vuoi scoprire tutte le novità giuste per te?

    Accetto le condizioni di Privacy Policy